I Millepiedi

Ormai questo virus Millepiedi ha contagiato un pò tutti, io continuo a farli e ricevo email di spiegazione più dettagliate dello schema, allora oggi vi mostro l’ultimo che ho fatto con chips sul verde, lo schema con le spiegazioni e le foto di tutte coloro che hanno provato a fare questo bellissimo braccialetto, grazie a tutte e continuate a mandarmi le vostre foto!
 
 
 
Eccovi lo schema con le spiegazioni
 
 

Prendete circa 3 metri di filo di nylon (quello da pesca diametro 0,25 o 0,30).

 Piegate in due e infilate al centro del filo una chiusura quindi bloccatela infilando una perla grande e una piccola in entrambi i due fili.

Ora lavorate con due fili separati: su quello di sinistra infilate una perla grande e una piccola e poi ripassate il filo in quella grande, fate la stessa cosa sul filo di destra.

 Poi fate passare in entrambi i fili una perlina così bloccate tutto, dovete continuare questa sequenza del lavoro separato e poi unito per tutta la lunghezza del polso.

Per chiudere dovete fare il contrario dell’inizio perlina perla e anellino di chiusura e fai un nodo per congiungere i due fili.

 Nota bene, tirate sempre il filo, il lavoro deve sembrare compatto e non lento!

 

Questo è il braccialetto di Ranelle

Questi sono i braccialetti di Elisa

 

 

 

 

Questo è di JO68

 

Questo è di Fizban

Questo è di Alanysfolle

Questo invece è di Vero

Questa voce è stata pubblicata in schemi. Contrassegna il permalink.

3 risposte a I Millepiedi

  1. Terry ha detto:

    ciao marilù…il tuo millepiedi è davvero bellissimo.quanta pazienza però! non credo sarei capace di averne così tanta… ripassa da me ogni tanto se ti va…pian piano sto aggiornando il mio blog e ho bisogno delle vostre critiche! un bacio

  2. Carla Rotoloni ha detto:

    mi piace molto questo modo di montare un bracciale, penso ci voglia parecchio però a terminarlo

  3. annamaria marucci ha detto:

    ho provato a farlo con lo schema di crazy marzia. però metteva solo le perle un pò più piccole per dividere le due perle grandi e si notava meno come “millepiedi”. Domani provo come lo fai tu. Grazie dello schema

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...